Escursioni Phuket: Quali scegliere per una vacanza al Top!

Escursioni Phuket: Quali scegliere per una vacanza al Top!

Phuket ha tante meraviglie basta scoprirle nel modo giusto

Marta, come faccio a prenotare delle escursioni? Ma i Tour sono veramente affidabili? Quali scegliere per non rimanere fregata o delusa? Queste sono alcune delle tante domande che ogni giorno mi vengono poste, sia con Dm su Instagram che via mail,  ed è per questo motivo che ho deciso di scrivervi questo post.

Phuket è stracolma di gente più o meno seria che vende escursioni, li trovate per strada, negli Hotel, nei ristoranti, dappertutto. Appena vi fermate davanti ai loro banchi vi iniziano ad ammaliare dicendovi che per voi, solo per voi il prezzo è super iper scontato rispetto a quello scritto sulla brochure patinata che vi sventolano davanti. Con 1000 thb, poco più di 20 Euro acquistate un Tour che prevede 4 isole, snokeling, pranzo super -anche per vegetariani- spiagge bellissime e deserte ed oltretutto con partenza alle 8,30! Cioè figata, avete il tempo di dormire anche un pochino. Insomma tutto ciò sembrerebbe un super affare, infatti sembrerebbe, perchè di affare non c’è proprio niente!

Vista della spiaggia di Ya nui: Escursioni Phuket

Escurioni a Phuket: cosa non scegliere

Al momento del vostro arrivo al porticciolo vi accorgete subito che non è un affare e da cosa? Dalla quantità di gente che si imbarca nello stesso momento in cui vi imbarcate voi. Che nella vostra speed Boat invece di entrare 15 persone ce ne entrano 30, che la maggior parte dei vostri compagni di viaggio sono cinesi. (Questo non lo dico perché mi hanno fatto qualcosa in particolare, sia chiaro, ma perché sono tanti ed hanno un modo di comportarsi estremamente diverso dal nostro, già i rumori che emettono quando mangiano la dicono tutta.) che le le condizioni della barca non sono proprio il massimo, che l’ attrezzatura per lo snorkeling non è completamente gratuita. Ma la cosa peggiore succede al vostro arrivo nelle isole che dire che sono affollate è un eufemismo. Per non parlare poi del pranzo che il più delle volte viene servito in capannoni dove all’entrata c’è l’ addetto che vi lava i piedi con la canna dell’acqua talmente è spropositato il numero di gente che entra nello stesso momento. Insomma no, non ci siamo proprio! Quindi se non volete questo tipo di situazioni, non compratele.

Escursioni a Phuket: fai da te o agenzia?

Le escursioni più famose, quelle che trovate ovunque sono: Phi island, James Bond, Coral Island e le Similan, che per carità sono super belle, ma considerate la quantità di gente che arriva in Thailandia ogni stagione secca, solo lo scorso anno sono state registrate più 9 milioni di persone solamente a Phuket e tutte concentrate in quel periodo. Quindi fate voi! Adesso mettiamo che a tutti i costi volete vedere una di queste isole e vi capisco molto bene, sappiatelo! ma pensate di non trovare nessuno? Pensate veramente che in canoa nella baia di Phang – nega ci siate solo voi? Bè non è cosi! Sappiatelo molto bene.

Quindi chi scegliere per una bella escursione fatta bene? 

Se cercate: Assistenza nella vostra lingua, Tour non affollati, speed boat sicure e nuove, Assicurazione incidenti, equipaggiamento snokeling nuovo ed incluso nel prezzo la Siam Adventure world fa al caso vostro. Questa compagnia costa di più rispetto alle altre ma ha anche un tipo di assistenza diversa. Ottima per coloro che visitano le isole per la prima volta ed hanno bisogno di sentirsi in mani buone ed affidabili e preferiscono accompagnatori Italiani.

Puoi prenotarle direttamente senza costi aggiuntivi:

Phuket: Phi Phi Island full day tour con partenza anticipata

Phuket: Isole Similan, Natura e acque cristalline, full day con partenza anticipata

Per visitare al meglio le gettonatissime Phi Phi e James Bond la miglior cosa è partire all’alba così da anticipare tutte le altre compagnie che partono con calma durante la mattinata. Non vi dico che non troverete nessuno, ma vi assicuro che la prima parte della vostra mattina è decisamente salva. La Siam lo fa

Baya di Phan Nga: Escursioni PhuketSe invece siete più avventurosi e preferite una cosa molto local con barche tipiche di legno ed un personaggio come guida, allora Anan, detto “Antonio” fa per voi. Questo super soggetto vestito da sandokan con tanto di kajal agli occhi, è un Thai che parla italiano molto bene ed organizza poche escursioni ma buone. Il prezzo è  veramente ottimo per quello che offre.

  • Non è adatto a chi è poco agile o ha problemi motori o chi è alla ricerca di qualcosa di comodo.

Come organizzare un Tour fai da te? 

Per chi non ama costrizione di orari guide ecc ecc ci sono un paio di soluzioni interessanti. La prima è quella di prendere una Long Tale boat, la barca tipica Thailandese a Rawai beach e concordare con il  barcaiolo la cifra. Con 2500 Thb  a barca ( max 8 persone) ovviamente se contrattate bene, potete chiedere di farvi portare in giro in 2 o tre isolette. Le isolette in questione potrebbero essere: Koh bon, Buddha Island e Potato island dove, in quest’ultima non ci sono spiagge ma è splendida per lo snorkeling. Un altro punto strategico per partire con le motolancia è Chalanog Bay, sempre al sud di  Phuket ( qui ci sono più isolette carine da visitare) e da qui potete sempre con la stessa cifra farvi portare all’isola di Koh Lon, e Coral, anche se quest’ ultima è super gettonata soprattutto dal turismo cinese, le spiagge sono splendide.

Per una giornata full con pescatore locale e pranzo: Puoi prenotarlo direttamente qui

Phuket: Tour con pescatore locale alle isole di: Koh Mann, Koh kaew, Koh Bon: full day

 

Se invece volete andare nelle isole maggiori tipo: Pi phi, Ko Lanta, Koh Kradan, Koh Mook, potete prendere uno dei tanti traghetti o speed boat che che partono da Rassada Pier, in alta stagione ce ne sono veramente tanti e potete passare da isola in isola. Con Phuket Ferry avete la possibilità di prenotare on line le vostre corse ed utilizzare come metodo di pagamento oltre alle carte Visa e Mastercard anche Pay Pal. Ma se tante volte i prezzi vi sembrano alti soprattutto in alta stagione ci sono delle compagnie private che hanno dei prezzi molto competitivi, che includono anche il transfer. Per esempio ce n’è una che con 600 thb incluso il trasferimento dall’hotel vi porta a Phi Phi island ed anche se ci impiega un pò più di tempo del previsto è comunque sempre un affare.

Chiamata di 1h + assistenza viaggio

Escursioni Phuket: Quali Tour organizzo e cosa posso fare per voi

Ho vissuto in Thailandia per 5 anni dove avevo un’agenzia locale. Tornata in Italia durante la pandemia ho aperto un tour operator on line con base  in Italia. Sobo specializzata in Thailandia e Maremma. Collaboro con Agenzie locali e la mia specialità sono i viaggi di gruppo per sole Donne

. Per informazioni, preventivi ed itinerari scrivetemi a: info@domaniparto.com

Guarda anche i Tours del nostro Partner:

 

Tour templi Bangkok: visite con guida in Italiano

Tour templi Bangkok: visite con guida in Italiano

Lo dico sempre che Bangkok non è solamente lo sfarzo del Palazzo Reale, l’eleganza del Wat Arun, e la magnificenza del Wat Pho è vero e lo ripeterò fino alla fine, perchè Bangkok è anche tanto altro ( qui vi dico perchè) . Ma una volta nella vita queste meraviglie vanno visitate, sono talmente belle e significative che non puoi non vederle. Li c’è il fulcro della cultura e della storia Thailandese, lì è racchiuso il loro credo, la loro visione di vita Allora perchè non fare un bel Tour dei Templi magari abbinandolo a qualche mercato o quartiere caratteristico?

Tour Templi Bangkok: Come organizzare una visita completa

Se hai voglia di visitarli ti posso aiutare ad organizzare un bel Tour con una guida locale. Collaboro con Guide ufficiali Thailandesi che parlano Italiano. Oltre ad essere preparati sull’argomento, sono una fonte inesauribile di informazioni ed aneddoti e ti potranno aiutare a trovare qualcosa di particolare fuori dalle solite rotte turistiche. Qui troverai dei Tour di mezza giornata o di una giornata intera davvero molto interessanti che ti faranno conoscere degli aspetti di Bangkok davvero notevoli.

Bangkok classica e insolita riverside : Mezza giornata

Tempio del Buddha reclinato, Tempio dell’Aurora, Quartiere di Kudi Chin e comunita’ locale (Santa Cruz, Thanusingha, Baan Kudi Chin, Kuan An Keng Shrine)

La prima tappa della giornata sara’ il celebre Wat Pho, il “Tempio del Buddha reclinato”, con la sua  enorme statua del Buddha disteso, alta 15 metri e lunga 46 metri.

Il Wat Pho e’ il monastero Buddista più antico della città ed ospita anche la più antica scuola di massaggi thailandese.

A seguire con battello pubblico raggiugeremo il Wat Arun, o “Tempio dell’Aurora”, vero e proprio simbolo della citta’ e un tempo residenza Reale di Re Taksin. E’ ubicato sulla sponda opposta del fiume Chao Praya rispetto al Wat Pho e alla moderna Bangkok.

Da qui sara’ breve la distanza per raggiungere il caratteristico quartiere di Kudicheen (Kudi Chin), uno dei primi insediamenti in Bangkok dopo la distruzione di Ayutthaya, che conserva ancora intatte la propria identitá e le proprie architetture. Le pittoresche case di legno sono protette dallo splendido campanile della chiesa di Santa Cruz, edificata dai portoghesi intorno al 1770 e poi ristrutturata in stile neo-rinascimentale da due architetti Italiani agli inizi del 1900.

Proseguimento a piedi lasciando l’intricata rete di canali che forma la periferia della Capitale, lungo un percorso ricco di atmosfera fino a raggiungere il piccolo villaggio e conoscere la comunita’ locale, dove il tempo sembra essersi fermato!

Visiteremo l’antica pasticceria (Thanusingha Bakery House) che tutt’ora sforna i prelibati dolci portoghesi a base di uova e zucchero, il piccolo museo Baan Kudi Chin e l’esotico tempietto taoista di Kuan An Keng Shrine, immersi in un caleidoscopio di culture perfettamente in sintonia fra loro.

 

Bangkok classica e insolita riverside : Intera giornata

Tempio del Buddha reclinato, Tempio dell’Aurora, Quartiere di Kudi Chin e comunita’ locale, Palazzo Reale e Tempio del Buddha di Smeraldo

La prima tappa della giornata sara’ il celebre Wat Pho, il “Tempio del Buddha reclinato”, con la sua  enorme statua del Buddha disteso, alta 15 metri e lunga 46 metri. Il Wat Pho e’ il monastero Buddista più antico della città ed ospita anche la più antica scuola di massaggi thailandese.

A seguire con battello pubblico raggiugeremo il Wat Arun, o “Tempio dell’Aurora”, vero e proprio simbolo della citta’ e un tempo residenza Reale di Re Taksin. E’ ubicato sulla sponda opposta del fiume Chao Praya rispetto al Wat Pho e alla moderna Bangkok.

Da qui sara’ breve la distanza per raggiungere il caratteristico quartiere di Kudicheen (Kudi Chin), uno dei primi insediamenti in Bangkok dopo la distruzione di Ayutthaya, che conserva ancora intatte la propria identitá e le proprie architetture.

Le pittoresche case di legno sono protette dallo splendido campanile della chiesa di Santa Cruz, edificata dai portoghesi intorno al 1770 e poi ristrutturata in stile neo-rinascimentale da due architetti Italiani agli inizi del 1900.

Proseguimento a piedi lasciando l’intricata rete di canali che forma la periferia della Capitale, lungo un percorso ricco di atmosfera fino a raggiungere il piccolo villaggio e conoscere la comunita’ locale, dove il tempo sembra essersi fermato!

Visiteremo l’antica pasticceria (Thanusingha Bakery House) che tutt’ora sforna i prelibati dolci portoghesi a base di uova e zucchero, il piccolo museo Baan Kudi Chin e l’esotico tempietto taoista di Kuan An Keng Shrine, immersi in un caleidoscopio di culture perfettamente in sintonia fra loro. Termine delle visite e pranzo in ristorante locale sulle rive del fiume Chao Praya.

Nel pomeriggio l’ultima e la piu’ importante tappa della giornata: il maestoso e stupefacente Royal Grand Palace con il Wat Phra Kaew, il “Tempio del Buddha di Smeraldo”. Il Palazzo Reale include al suo interno anche il Palazzo Chakri (visitabile solo dall’esterno), il Palazzo Dusit e il Palazzo Montien, questi ultimi visitabili all’interno solo in alcuni periodi dell’anno.

16:30 ca termine delle visite e rientro in hotel

Mercato dei Fiori, Tempio del Buddha d’Oro, Chinatown

Ore 13:00 La prima tappa sara’ lo storico quartiere di Phra Nakhorn, per immergerci nei profumi del pittoresco e variopinto Mercato dei Fiori di Phak Klong Dtalat, dove le mani degli abili fiorai elaborano le nuove composizioni di orchidee e di fiori dai mille colori che poche ore dopo adorneranno gli hotels, i ristoranti e i Templi della Capitale.

A seguire raggiungeremo lo splendido Wat Trimitr, o “Tempio del Buddha d’Oro”.

Proseguimento a piedi lungo del vie dell’animata Chinatown, un’esplosione di colori in questo vivace e singolare angolo di Bangkok dove artigiani e commercianti offrono ai curiosi passanti mercanzie e pietanze di ogni genere… e’ proprio qui infatti che si trova il migliore “street food” della citta’ con decine e decine di bancarelle straripanti di esotiche prelibatezze!

Condizioni

Le quote comprendono:

  • trasferimenti, visite ed escursioni come da programma
  • mezzo riservato con autista e guida parlante italiano in accompagnamento
  • noleggio imbarcazioni durante le escursioni su fiumi, laghi e canali
  • pasti indicati come da programma
  • biglietti e tasse di ingresso nei luoghi delle visite / templi / parchi nazionali / parchi storici

 

Tour Templi Bangkok:Informazioni e prenotazioni

Quindi se vuoi passare una bella giornata tra i Templi più famosi ed i mercati più fighi di Bangkok con una guida veramente preparata che parla Italiano, inviami una mail a : info@domaniparto.com

Se hai qualche richiesta particolare, tu fammela non preoccuparti.

Guarda anche i Tour in lingua Inglese:

 

 

 

 

 

 

 

Capodanno in Thailandia: Viaggio di Gruppo Phuket

Capodanno in Thailandia: Viaggio di Gruppo Phuket

Capodanno in Thailandia, il Viaggio di gruppo a Phuket con Gabo della Mia Asia. Non sai chi è Gabo? ( impossibile) comunque se non lo conosci guarda qui! La mia Asia 

Questo Viaggio di Capodanno è in collaborazione con Gabo della Mia Asia e sarà lui ad accompagnare il gruppo durante tutto il periodo. Non è un viaggio per sole Donne ma è un viaggio aperto a tutti.

Phuket è un’ isola turistica e durante il periodo di Natale Capodanno lo è ancora di più, ma con Gabo abbiamo cercato di organizzare un viaggio che   sia il più possibile genuino. Perchè Phuket è anche un’ isola che offre tanto, non solo i divertimenti notturni, ma anche tradizioni e luoghi davvero tanto  speciali.

Lo sapevi che la sua città,  Phuket Town è stata nominata la città del Gusto? Riconoscimento che gliè stato data dall’ unesco, prima città in Asia a ricevere questo riconoscimento.

Oppure che l’isola ospita uno dei Festival più incredibili al mondo? Il Festival Vegetariano? Bhe insomma, tante cose scoprirete e vivrete durante questi 9 giorni.

Dove alloggerete

Siccome abbiamo voluto fortemente un viaggio che andasse alla ricerca della Phuket autentica, la base del viaggio sarà proprio la città Sino Portoghese di Phuket Town. Un Boutique Hotel davvero davvero super carino,  ottima base per poter scoprire a pieno questa città davvero sorprendente. Casa Blanca Boutique Hotel ( o similare)

Il Programma:

29 Dicembre Day 1: Incontro con Gabo

Arrivo a Phuket: Gabo sarà li ad aspettarvi all’ aeroporto

Trasferimento in Hotel, Spiegazione del viaggio, Relax!

30 Dicembre  Day 2: Il Classico, intramontabile

Iniziamo a scoprire l’isola Partenza dall’ Hotel in Minivan

Colazione in Hotel

  • la prima tappa prevede una visita alla statua più rappresentative dell’Isola: il Big Buddha, la gigantesca statua bianca che domina tutta l’isola. Un posto incredibile voluto fortemente dagli abitanti di Phuket. La benedizione da parte dei Monaci è un must!
  • Si prosegue con un altro “must to see il Wat Chalong” il tempio  buddista più importante, il templio in cui i giovani monaci iniziano la loro missione.
  • Una sosta rinfrescante in uno dei locali più cool ed idi tutta Phuket non ce la toglie nessuno: il Three Monkey Restaurant. Un posto davvero da non perdere
  • Ritorno in Hotel in tarda serata

 

31 Dicembre Day 3   – Le isole di Rawai –

Colazione in Hotel

Partenza dall’ Hotel direzione Rawai Beach dove un pescatore locale ci attenderà per portarci sulle isole piu piccole di Phuket  con la sua barca di legno a coda lunga.

  • La prima tappa sarà di fronte all’isola Koh Mann ideale per lo snorkeling in mezzo a pesci tropicali coloratissimi dove saltuariamente appare anche una tartaruga marina. Da qui si procedera’ verso Koh Kaewchiamata anche Buddha Island dove si potra’ gustare l’ombra naturale delle palme, rilassarsi sulla spiaggia e tuffarsi nelle acque cristalline.
  • Con un abbigliamento adeguato sara’ possibile anche fare un’offerta e visitare il monastero presente al centro dell’Isola dove i monaci in ritiro spirituale praticano la meditazione in preghiera.
  • Dopo la visita di Kho Kaew partenza per l’Isola di Koh Bon dove verra servito il pranzo.
  • Al temine dell’ultimo bagno rinfrescante si rientrera’ a Rawai dove il nostro driver ci aspetterà per riportarci in Hotel.
  • Capodanno in Thailandia : Viaggio di gruppo a Phuket

La serata è libera, ma Phuket Town offre tanti locali per passare una notte di capodanno interessante ed alternativa. Gabo vi porterà in giro per la Città a scoprire localini e delizie locali!

Ps: sei appassionat* di meditazione? Fantastico, perchè la notte di capodanno nei templi potrai prendere parte alle meditazioni dei monaci che

1 Gennaio Day 4 – Giornata libera-

Colazione in Hotel

Giornata libera, per riprendersi dalla sera precedente, possibilità di Massaggi escursioni e tanto altro

2  Gennaio Day 5 – Freedom Beach e Tramonto-

Colazione in Hotel

  • Pick up con minivan da Hotel per Patong Pier
  • Trasferimento in long tail Boat per Freedom Beach, una delle spiagge più belle di Phuket, dove ci rilasseremo sulla spiaggia Bianca
  • Ritorno al porticciolo di Patong con la long tail Boat nel pomeriggio
  • Pick up e trasferimento in un’altra spiaggia Ya Nui Beach, piccola e molto carina! Durante il tragitto verso la spiaggia faremo una sosta rinfrescante in una torrefazione di caffè, dove oltre a rinfrescarci e capire il processo di torrefazione del caffè, aiuteremo anche a portare avanti il progetto Yes coffe school” Una piccola scuola con una missone incredibile: aiutare i bambini Birmani ad avere un educazione scolastica in Thailandia. Una parte dell’ incasso della caffetteria viene devoluto alla piccola scuola!
  • Dopo il Bagno a Ya nui ci spostiamo a Promp cape, per vedere il più bel tramonto dell’ isola.
  • Cena libera dagli zingari del Mare!
  • Ritorno in Hotel

Pranzo e Cena Liberi

3 Gennaio Day 6 – Full day Baya di Phang Nga e grotte-

Colazione in Hotel

  • Pick up e partenza verso un piccolo molo non turistico a Phang nga da qui prenderemo delle long tail Boat
  • Visiteremo James Bond e poi con delle canoe entreremo dentro le grotte, un esperienza veramente incredibile. Sosta a Koh Panjee per il pranzo ( non incluso)
  • Trasferimento al molo di Phang nga per il ritorno in Hotel
  • Serata libera e Relax

https://www.casablancaphuket.com/

04 Gennaio Day 7-  Scuola di cucina a casa di un local –

Colazione in Hotel

  • Pick up e trasferimento a casa di una local per una scuola di cucina davvero unica.
  • Qui ci cimenteremo nella preparazione di tre piatti
  • Ritorno in Hotel nel pomeriggio
  • Serata libera

 

05 Gennaio Day 8  -Banana beach Bang Pae Waterfall-

Colazione in Hotel

  • Trasferimento verso il nord del paese dove visiteremo Bang Pae waterfall e la splendida spiaggia di Banana Beach
  • Ritorno in Hotel nel pomeriggio
  • Serata Libera

 

06 Gennaio Day 9 – Giornata libera-

  • Giornata libera per gli ultimi acquisti

 

07 Gennaio day 10 Check Out

Trasferimento in Aeroporto

 

  • Costo a persona  a partire da : 1.319,00

Il prezzo non include :

  • Volo
  • Assicurazione sanitaria e annullamento

 

Pagamenti:

  • 30% acconto alla conferma
  • Saldo 45 giorni prima della partenza

 

Cancellazioni:

  •  Fino a 60 giorni dalla partenza 10%
  •  Da 59 giorni a 46 giorni prima della partenza 30%
  •  Da 45 giorni prima della partenza 100%

 

 

La quota comprende :

  • trasferimenti
  • escursioni come da programma
  • Colazione
  • noleggio imbarcazioni durante le escursioni

La quota non comprende:

  • Voli
  • assicurazione
  • annullamento
  • Pranzi e cene dove non mensionato
  •  tutto quello non mensionato nella “quota comprende”

 

Per info su prenotazioni assicurazioni scrivete una mail a: info@domaniparto.com 

Viaggio in Thailandia sole Donne: Finalmente si Riparte Tour

Viaggio in Thailandia sole Donne: Finalmente si Riparte Tour

Viaggio in Thailandia sole Donne a Novembre 2022

Eccoci finalmente il programma di Novembre è quiii e si chiama : Finalmente si riparte Tour . Perchè ho scelto questo nome? Perchè ho voglia di ripartire e tornare in Thailandia ed ho una grandissima voglia di farlo con un bel gruppo di Donne. E’ GIà un anno che manco dalla Terra dei sorrisi e ci credete se vi dico che mi manca da morire?

Chiang Mai, vacanze ecosostenibili a contatto con le tribù : Viaggio in Thailandia sole Donne: Finalmente si Riparte Tour

Perchè ho incluso in questo viaggio le comunità

In Thailandia esistono molte comunità ed etnie come:  i Lanna, i Lisu, I Phuan, i Hmang Mien, i Thai Lue  ma ce ne sono molte altre e vivono dal sud al Nord della Thailandia, come per esempio i Chao leh gli zigari del mare a Phuket ( attenzione non sto parlando delle Donne dal collo lungo eh, non vi porterei mai li, sia chiaro) minoranze etniche e molte di queste come unico reddito hanno l’ agricoltura

Oggi è possibile visitare e conoscere queste culture in maniera sostenibile. Il CBTI, che sta per Istituto Thai non governativo, ha lanciato una nuova idea di turismo sostenibile.

Si chiama ” Turismo fondato sulle comunita” lo scopo è quello di lavorare con le persone del luogo, in modo che a beneficiarne siano le comunità e non imprenditori o investitori stranieri. L’ impatto turistico in Thailandia è molto forte e tutte quelle famiglie che portano avanti una vita semplice fondata sull’ agriucoltura e sull’ artigianato hanno grosse difficoltà ha competere con questo mondo. Includendoli in un programma del genere i ricavati possono essere utilizzati per preservare luoghi e mantere vive ed intatte le loro tradizioni.

la vita segreta dei monaci: Viaggio in Thailandia sole Donne: Finalmente si Riparte Tour

Come sarà questo Viaggio ed a chi è rivolto

Come sarà questo viaggio? Come piace a me; ricco di sorprese ed eventi unici a contatto con le tradizioni locali. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda? Beneeee.

Importante: Questo viaggio è rivolto a tutte le Donne in ottime condizioni fisiche, che hanno voglia di mettersi in gioco, che vogliono crearsi nuove amicizie e che sanno lasciarsi andare.
Sei disposta a dormire insieme ad una sconosciuta? Ottimo, cercherò di avere ogni stanza con letti separati, ma ti avviso subito che probabilmente delle volte non sarà possibile. Non hai voglia di dormire con qualcuno, ok ma ti dico subito che c’è un supplemento da aggiungere.

Ps: non andremo in bici.

Dove dormiremo:

Dormiremo in Boutique Hotel, case tradizionali e Boungalow e stanze di Bamboo. Boutique Hotel sulla spiaggia

Cosa faremo:

Ci perderemo nei vicoli di Bangkok, andremo a vedere mercati mangeremo tanto street food e ci cimenteremo nel prepararlo. Entreremo a contatto con le comunità locali. Faremo volare le lanterne a Chiang Mai, visiteremo villaggi…ci sdraieremo sulle spiagge di Phuket e conosceremo i monaci ed i loro riti.

Perchè ho deciso di organizzare questo Tour ad inizio Novembre?

Il Giorno 8 e 9 d Novembre in Thailandia si celebra il Loy Kratong, quel periodo in cui Chiang Mai le lanterne si librano in cielo,è un momento magico in Thailandia. Si lasciano andare le cose vecchie e si abbracciano quelle nuove. un momento di liberazione.

Quanto dura il viaggio?

10 giorni pieni dal 5 al 15 di Novembre

Programma Completo

Day 1: 5 Novembre

Iniziamo subito a buttarci nella mischia, sei pronta?

  • Arrivo all’ areoporto di Bangkok, io sarò li ad aspettarti a braccia aperte.Trasferimento in Hotel :  Boutique Hotel 
  • Una volta arrivate in Hotel: Ci conosciamo, ti consegno il kit di sopravvivenza 🙂 e ti spiego il programma punto punto
  • Direi di iniziare subito con con un bel massaggio tradizionale Thailandese! Ovviamente local, cosa ne dici? Il foot massage dopo un volo da mille mila ore è da urloooo
  • La Cena della prima sera in un ristorante moolto figo e tradizionale è d’obbligo! ( inclusa)

Day 2: 6 Novembre

L’ importanza delle comunità d Bangkok: La cultura e vita nei canali

  • Colazione in Hotel
  • Mattinata insieme ai local, con una guida andremo a visitare una parte nascosta di Bangkok, tra i canali per vivere e capire la loro cultura al meglio.

Pomeriggio: 

  • Visita del wat Pho: il grande buddha sdraiato.
  • A piedi ci muoviamo verso il Mercato dei fiori che è assolutamente da vedere, credimi!
  • Una volta terminato il nostro giro ci andiamo a rilassare in un posto moooolto figo!
  • Sera: rientro in Hotel e cena libera street food a go go
  • Vogliamo andare a vedere un mercato notturo e fare shopping? chi ce lo vieta?

Day 3: 7 Novembre

Street food: impariamo a cucinare il pad Thai per strada

  • Colazione in Hotel e viaaa si parte
  • La giornata la Iniziamo subito con una lezione di cucina con un local, impareremo a cucinare il pad Thai, ma come lo fanno per strada! una Signora ci insegnerà tutti i segreti per farlo al meglio. A seguire mercato degli amuleti
  •  Rientro in Hotel  oggi partiamo per Chiang Mai!
  • Trasferimento alla stazione Bus. Ovviamente sarà un vip Bus, dove possiamo dormire durante la notte. E’ un esperienza moolto moolto interessante.

Viaggio in Thailandia sole Donne: Finalmente si Riparte Tour

Day 4: 8 Novembre

Chiang Mai la città delle lanterne

  • Arrivo a Chiang Mai verso le 7,30 di mattina. Prendiamo un tuk tuk per l’ Hotel : Boutique Hotel 
  • Il check in è nel pomeriggio, lasciamo i bagagli e ci rilassiamo un pò
  • Giornata libera a zonzo per Chiang Mai. pranzo e cena libera
  • La sera facciamo volare le lanterneeeeee

Day 5: 9 novembre

Le comunità del Nord

  • Colazione in Hotel
  • Partenza verso i dintorni di Chiang mai, anche qui staremo a contatto con i local , la prima visita della giornata sarà alle imponenti cascate Mae Ya, che con la loro altezza complessiva di 270 metri sono tra le piu’ grandi e maestose di tutta la regione.
  • A seguire incontreremo una guida locale di etnia Karen che ci condurra’ per un soft trekking di circa 4Km alla scoperta delle straordinarie bellezze paesaggistiche dell’area, mostrandoci la semplicita’ della vita dei popoli della montagna e la loro cordialita’ e ospitalita’.
    Entreremo quindi a stretto contatto con le comunita’ locali, che vivono la loro quotidianeita’ utilizzando esclusivamente le risorse naturali reperibili in loco.
    Immersi nella foresta e fra paesaggi mozzafiato, raggiungeremo anche un’imponente cascata suddivisa su tre distinti livelli. Proseguimento costeggiando l’alto corso del fiume, il cui dislivello con la cascata verra’ coperto percorrendo una lunga scalinata in legno.
    Da qui si accedera’ ad una stretta vallata celata e incastonata fra le montagne ricoperte di giungla, dove la popolazione di questi remoti villaggi ha organizzato un’estesa coltivazione di riso con la tecnica del terrazzamento, utilizzando l’acqua della cascata per l’irrigazione.
    Pranzo tipico nel villaggio 
  • Rientro in Hotel serata  e cena libera …
  • Chiang Mai è la città dei mercati, dello shopping e dei posti molto cool

Day 6: 10 Novembre

Verso l’ interno

  • Colazione in Hotel
  • Partenza verso l’interno della provincia di chiang Mai
  • Dopo circa un 2h di strada arriviamo in un eco lodge con sistemazioni in  camere di Bamboo.
  • Andiamo a scoprire le tribù piu da vicino, con un local andiamo a scoprire un villaggio e capire il loro modo di vivere.
  •  cena inclusa

Day 7: 11 Novembre

  • Relax nel Lodge a contatto con la natura
  •  cena inclusa
  • Possibilità di fare esperienze in loco ( extra)

Day 8: 12 Novembre

Si parte per Phuket

  • Colazione e Traferimento in Aeroporto Chiang Mai
  • Arrivo a Phuket  nel primo pomeriggio e trasferimento in Hotel : Boutique Hotel The Boat House Kata, un Hotel sulla spiaggia
  • Relax e giornata libera
  • Cena libera

 

finalmente si riparte Tour

Day 9: 13 Novembre

Koh Kaew l’ isola dei monaci, il rito dell’ acqua

  • Partenza per l’ isola dei Monaci dove porteremo delle offerte e riceveremo la benedizione, ci guideranno nel loro mondo, non potremo dormire sull’ isola, ma ci faranno comunque vivere un’ esperienza unica solo dedicata a noi
  • Proseguiremo con la barca su un’ altra isoletta dove potremmo mangiare e fare il bagno.
  • Rientro in Hotel, cena libera

Day 10: 14 Novembre

Relax in Hotel e cena finale

  • Trasferimento in Hotel e relax in spiaggia
  • Per il nostro ultimo giorno
  • Cena finale a sorpresa. ( trasferimento non incluso)

15 nov Saluti e trasferimento verso l’ areoporto

Nota Bene 

Questo programma è indicativo e potrebbe variare ma non sarà in nessun modo variata la natura. i Cambiamenti potrebbero essere dati da cancellazioni  o cambiamenti da parte degli operatori e da parte delle comunità

Il Viaggio include: 

  • Pernottamenti e prime colazioni
  • trasferimenti dove indicato
  • Assistenza 24h . Sono sempre con voi!
  • voli interni e trasferimenti in bus notturno
  • pasti: Day1 Cena, Day 3 Pad Thai, Day 5 pranzo, Day 6 Cena  Day 7 Cena, Day 9 Pranzo  Day 14 Cena
  • I Tour nelle comunità sono sempre accompagnati da guida ed includono sempre assicurazione base.
  • Il viaggio include assicurazione sanitaria Axa che include: Assistenza in viaggio, spese mediche 30.000, Bagaglio, Back Home e Cover stay
  • Guarda il Dip dell’ assicurazione: scaricala qui 

Il Viaggio NON include: 

  •  Il Volo :
  • annullamento
  • e tutto quello che non c’e riportato su : Il viaggio include 

Voli:

Potete scegliere il volo che preferite. In caso di arrivo posticipato, il trasferimento non è incluso

Di  seguito gli operativi, io non me ne occupo, per informazioni potete inviare una mail a: Amedeo Votto – Adetto voli- 

Operativo Voli possibili: Roma 

Andata 

QR 116 04 NOV FCO DOH 09.55 17.05

QR 830 05 NOV DOH BKK 20.10 06.30

Ritorno 

QR 837 15 NOV BKK DOH 19.45 23.10

QR 115 16 NOV DOH FCO 02.00 06.15
Operativo Voli possibili: Milano 

Partenza 

QR 124 04NOV MXP DOH 09.35 17.20

QR 830 04 NOV DOH BKK 20.10 06.30

Ritorno 

QR 837 15 NOV BKK DOH 19.45 23.10

QR 123 16 NOV DOH MXP 02.05 06.35

 

Il Viaggio è stato fatto su misura,  ed è una mia esclusiva.

Il prezzo a persona è di Euro 1779,00

— IL VIAGGIO E’ SOLD OUT—

Ps: Si è liberato un posto! Scrivimi se sei interessata

  • Pagamento del 30% alla conferma:
  • Saldo a 30 giorni dalla partenza
  • Sto stringendo un’ accordo per poterlo rateizzare in tre parti

Termini di cancellazione:

Meno di 45 giorni prima dell’arrivo 50%

Meno di 30 giorni prima dell’arrivo 75%

Meno di 20 giorni prima dell’arrivo 100%

 

Il gruppo parte con un minimo di 8 persone 

Importante:  

Al momento per viaggiare in Thailandia non serve Thai Pass, i documenti da portare sono: passaporto con una validita residua di minimo 6 mesi, vertificato vaccinale. Se non sei vaccinata basta fare un tampone entro 72h dalla partenza, deve essere in inglese.

Guarda sempre il sito: viaggiaresicuri

Se hai bisogno di qualsiasi info scrivimi a info@domaniparto.com

 

 

Escursioni in Long Tail boat con pescatore locale a Phuket

Escursioni in Long Tail boat con pescatore locale a Phuket

Di escursioni Phuket ne è piena come già vi ho spiegato nel post : Escursioni a Phuket, quali scegliere e a chi affidarsi per una vacanza al Top. La maggior parte sono operatori senza scrupoli che vogliono solamente far numero, utilizzando mezzi in pessime condizioni e staff non preparato.

Bambino sulla barca di legno

Nel post ho spiegato anche quali sono a mio avviso i 2 migliori operatori che lavorano a Phuket. Il primo  Siam Adventure con una crew importante, mezzi nuovi e performanti, guide che parlano Italiano ma con prezzi piuttosto alti. il Secondo si chiama Antonio, guida Thai che parla italiano, si avvale di barche di legno, bei Tour, prezzi medi ma poca scelta nelle destinazioni. Questi operatori, pur molto bravi non organizzano Tour su misura, ma sono specializzati in tour di gruppo. Le escursioni individuali per loro costerebbero troppo ed il prezzo finale al cliente sarebbe spropositato.Quindi quale soluzione scegliere se si preferisce un Tour su misura senza spendere una fortuna?

Escursioni in Long Tail Boat con un pescatore locale: perfetto per le coppie e  famiglie

Un’escursione in long tail con un pescatore locale è  perfetta se si vuole uscire dagli schemi del Tour di gruppo un pò caciaroni ed abbandonarsi al Relax.Le caratteristiche principali di queste uscite sono: Visite su Isole piccole e non affollate, pranzo sulla spiaggia, snorkeling nei punti più suggestivi e tramonti da urlo. La maggior parte delle persone visita solamente le isole più famose come : Phi Phi Island, James Bond, similan ecc, tralasciando le piccole isole che non hanno nulla da invidiare alle super famose in termini di spiagge bianche e acqua cristallina

Escursioni in Long Tail Boat con un pescatore locale: informazioni e sicurezza:

  • Questo tipo di escursione è adatta per le famiglie con i bambini piccoli, perchè il movimento della barca è piuttosto dolce e non è  “sballottolante” come potrebbe essere un motoscafo, inoltre la barca è provvista di tendalino per l’ombra e l’acqua fresca è sempre a disposizione.
  • Giubbotti di salvataggio sempre a disposizione
  • I Pescatori, che personalmente conosco hanno barche nuove e perfettamente tenute, parlano un buon inglese e sono molto gentili e non invadenti.
  • Se siete appassionati di pesca non ci sono problemi, basta richiedere l’ attrezzatura: canne da pesca, filarcioni ed esche sono a disposizione per la giornata
  • Le escursioni partono da Rawai Beach

tramonto dalla barca

Perchè organizzare un Tour in long tail Boat

  • Per scoprire piccoli gioielli non lontano dalla costa, perfetto per chi no ha voglia di navigare troppo
  • Prezzo ottimo
  • Perchè sono tour completamente personalizzabili, dalla durata alla tipologia al numero di isole che si vogliono visitare nel tempo scelto
  • Per organizzare il vostro tour personalizzato potete inviarmi una mail a info@domaniparto.com

Oppure potete prenotalo on line direttamente qui:

Phuket: Tour con pescatore locale alle isole di: Koh Mann, Koh kaew, Koh Bon: full day

 

 

 

Bangkok di notte in Tuk Tuk, tra street food e mercati notturni

Bangkok di notte in Tuk Tuk, tra street food e mercati notturni

Bangkok di notte in tuk tuk, alla scoperta dello street Food migliore della città

Andare in giro per Bangkok a bordo di un Tuk Tuk è un’esperienza che va fatta assolutamente e se poi è in notturna, ancora meglio! Quando il sole cala e si accendono le luci al neon Bangkok si trasforma: tutto assume una forma diversa, surreale ed affascinante. Migliaia di persone si riversano sui marciapiedi trasformandoli in veri e propri Ristoranti. Le code nei chioschi si fanno chilometriche, si frigge, si tagliuzza, si bolle. La strada diventa un punto di incontro pazzesco.

Rimarrai attonita dalla quantità di gente che di notte invade China Town. Rimarrai shoccata dal cibo che viene venduto per la strada. Lo street food più famoso al mondo si trova proprio qui, nella parte più assurda della Città degli Angeli.

Nella città vecchia quella del Palazzo Reale invece regna la pace. I turisti non ci sono più, il traffico sparisce i Templi si illuminano, il fiume Chao Praya scorre tranquillo e silenzioso, dimentica il caos delle ore diurne. Nei mercato dei fiori la gente lavora e nessuno si ferma. Tutto è incredibilmente diverso. Bangkok è così, passa dal caos più incredibile alla pace più profonda.

 

Bangkok by night in Tuc Tuc: Tra street food e mercati notturni

 

Bangkok di notte in tuk tuk: Cosa non puoi perderti!

Non ti perdere un giro nella città degli angeli con il  suo mezzo più iconico, il Tuk Tuk. Non perdere l’occasione di assaggiare lo street Food migliore della città. Non ti perdere la bellezza del Wat Arun illuminato da mille mila lampadine. Non perderti una passeggiata nel mercato più colorato e antico della città, il “Pak Khlong Talat,”il mercato dei fiori. Lasciati andare e prova questa avventura nella città più assurda ed incredibile del sud est asiatico

Bangkok by night in Tuc Tuc: Tra street food e mercati notturni

Bangkok di notte in Tuk Tuk con guida Thai che parla italiano: Cosa include e come funziona 

Quattro ore di Tour alla scoperta di una Bangkok diversa, alla scoperta dei mercati notturni e dello street Food, accompagnati da una simpaticissima Guida Thailandese che parla Italiano, verrai alla conoscenza di aneddoti simpatici, storie pazzesche e posticini che non riusciresti a trovare da sola. Una figura super easy che ti farà conoscere una Bangkok genuina e differente con il sorriso sulle labbra.

 

Bangkok by night in Tuc Tuc: Tra street food e mercati notturni

 

Il Tour completo:

Hai voglia di buttarti in quest’ avventura, acquista il Tour e se hai bisogno di ulteriori info contattami a: info@domaniparto.com 

 

Street Food tour in Tuk Tuk con guida in Italiano

Pin It on Pinterest