Quali sono le zone migliori per alloggiare a Bangkok? Questa domanda mi viene fatta praticamente ogni giorno, ed anche qui come per Phuket rispondo sempre nella stessa maniera, con un altro interrogativo: che cosa cerchi? Bangkok è una citttà enorme, caotica dispersiva quindi è molto difficile rispondere ad una domanda così generalista.

La cosa che può aiutare i viaggiatori ad orientarsi a Bangkok potrebbe essere questa: Sei una backpaker ed hai bisogno di trovare un hotel economico allora il posto che fa per te è la super caotica e turistica Khao San. Se invece ti piacciono i super alberghi da mille mila piani, Sukhonvit è il posto perfetto. Non sei la persona adatta ad alberghi troppo grandi ma vuoi qualcosa di più piccolino, caratteristico come B&B? Allora è perfetta la zona di Thatien. Se invece sei un’appassionata di posticini unici, magari di legno, trasformati in Boutique Hotel la zona lungo il fiume Chao praya è perfetta.  Se sei amante dello shopping e dei super Mall allora Siam Square è il tuo posto. Ti piace la confusione e sei una patita dello street food, allora per te c’è China Town.  Questa potrebbe essere un’ottimo modo per trovare il posto perfetto

Dove alloggiare a Bangkok: La Mappa

 

Dove alloggiare a Bangkok: I miei Hotel preferiti

Ogni volta che mi reco a Bangkok cerco sempre posti particolari, unici. Mi piacciono i piccoli Hotel, quelli originali, preferibilmente in quartieri dove c’è vita Local. Amo i posti  piccoli e nascosti che mi possano regalare degli attimi di relax tutti per me. In uno dei miei ultimi viaggi in città ho selezionato dei Boutique Hotel a mio avviso interessanti con i quali sono riuscita a stringere delle collaborazione, e credetemi è incredibilmente difficile.

Nb: Ogni Hotel descritto qui sotto l’ho personalmente visitato, ho parlato con il padrone di casa o manager ed ho stretto una collaborazione con loro. I pezzi che io posso applicare sono uguali o minori ( a seconda dell’ Hotel ) ai prezzi che voi trovate on line. Ogni nome di Hotel è cliccabile e vi porta su Agoda e Trivago

 

Siamotiff: Per un soggiorno very local

Questo piccolo e delizioso Boutique Hotel si affaccia su un canale nella zona di Thomburi, un quartiere interessante e pittoresco. Oltre ad essere un posto perfetto per il relax dopo una giornata passata in citta è anche il posto ideale per visitare i punti piu centrali e famosi come il Wat Arun o piu particolare come la comunità dei Fabbri a Ban Bu. Le 9 camere seppur non molto grandi sono coloratissime e curate nei minimi  particolari ottima anche la la colazione.

Loy La Long: L’ hotel sulla Palafitta

Altro posticino interessante è il Loy La Long che si trova nel quartiere di China Town, ma in un’area tranquilla, appartata e direttamente su un canale. La caratteristica principale è quella di essere una palafitta di legno di Tek . Le 7 camere sono tutte diverse, molto particolari e dotate di ogni comfort. Il padrone di casa è molto attento alle esigenze degli ospiti. Nella parte comune ci sono tante informazioni e spunti per visitare la città . C’e anche la possibilità di mangiare e possibilità di scuola di cucina Thai.

The Raweekanlaya: Un’ oasi di verde nel caos della città

Questo Boutique Hotel si trova vicino alla zona di Khao San, a 15 minuti a piedi dal centro. E’ un vero e proprio paradiso con un giardino bellissimo ed una piscina Relax niente male. Le camere sono molto classiche, ma molto pulite. C’è la possibilità di: massaggi, cenare e pranzare nel loro Ristorante e la possibilità di imparare a cucinare. Hanno una parte di giardino dedicata proprio agli odori e alle erbe tradizionali. Non sono ammessi i bambini.

Inn a Day: Un fusion tra tradizione e design

Questo Hotel dalla struttura molto moderna in stile industriale si trova nella zona di Tha tien, proprio davanti al palazzo Reale. Questo bellissimo Boutique Hotel ha la particolarita di avere la vista sul Wat Arun che al tramonto regala uno spettacolo magico. Le camere sono chiamate come le ore del giorno e seguono il concetto del quartiere. Per esempio: la camera 7.00 a.m segue il concetto del “ Fresh Market” ha la vista sulla citta ed è di 20mq. La camera 1,00 p.m si chiama “ Restaurant” è di 24 mq ed ha la vista fiume e cosi via. Nonostante sia un posto molto bello, tenuto molto bene il personale a mio modesto parere è un po distaccato e poco accogliente, ma poi giudicate voi.

 

The Bhuthorn: Piccolo e intimo 

A 10 minuti a piedi dal Palazzo Reale, in una zona della città vecchia, c’è questo girellino vintage di 3 camere. Tutto è al suo posto, perfetto e profumato. L’ accoglienza è eccellente e le camere sono molto carine e particolari. La colazione viene servita in un piccolo patio cosī come il The pomeridiano ( dalle 14 alle 17). Ottimo il gelato al cocco che viene offerto nel pomeriggio durante il Tea Time. Fuori si respira un’aria di “ Fuori dal Tempo,” non so se rendo l’idea!

 

 

Pin It on Pinterest