Bangkok in due giorni low cost

Bangkok in due giorni low cost

Se vuoi visitare Bangkok in due giorni ma hai un budget ridotto ed hai paura di non riuscire a farcela, beh sappi che ha Bangkok tutto è possibile. La città degli Angeli è fatta per tutte le tasche e le necessità. Se scegli dei posti economici ma puliti, tipo le guest House, ti muovi con i mezzi di trasporto locali, come: traghetto, Bus, metro, bts e mototaxi, mangi in ristorantini local, vedrai che il costo per due giorni sarà davvero irrisorio. Tra le altre cose Bangkok offre tantissime attività gratuite.

Bangkok in due giorni low cost

Il quartire di Thatien: La scuola dei Monaci

Se preferisci una situazione tranquilla dove la sera il traffico è inesistente e la pace regna sovrana, allora devi scegliere la zona di Ta Thien, nella old Bangkok. Qui c’è una delle Guest House più tranquille e pulite il  The Royal Thatien Village con annessa caffetteria. Le camere sono grandi e spaziose con tv, wifi e bottigliette d’acqua sempre a disposizione. La mattina presto potrai assistere al passaggio dei monaci, visitare il mercato del pesce secco e osservare la vita locale. Il meraviglioso mercato dei fiori poi ‘Pak khlong talat’ si trova a pochi passi dalla Guest House. Il quartiere di Thatien è anche molto comodo per gli spostamenti, essendo una zona molto visitata, data la presenza del Palazzo Reale e del Wat Pho.

Potrai trovare ogni sorta di mezzo low cost per spostarti in città: Traghetto,  metropolitana ( che si trova molto vicino all’ entrata del Palazzo Reale) e autobus, mototaxi.

La strada preferita dai Back Packers: Kaosan Road

Se invece sei una persona che ama stare in mezzo alla gente ha bisogno di uscire la sera, la famosa Kaosan road è il posto più indicato. Qui potrai trovare di tutto di più a dei prezzi davvero stracciati. Basta dare un’ occhiata alla cartina qui sotto e tutto ti sarà piu chiaro. Oltre ad avere un numero infinito di Hotel e guest house è anche un posto super comodo se devi comprare i biglietti per gli autobus che viaggiano verso Ayuttaya, Chiang mai ecc ecc. Ovviamente sono più costosi di quelli acquistati direttamente in stazione.

 

Le App che devi assolutamente scaricare per muoverti a Bangkok

Per poter affrontare Bangkok in due giorni low cost,  il miglior modo è quello di muoverti con i mezzi pubblici e con i taxi non ufficiali, di seguito trovi le migliori app da utilizzare a Bangkok ( ed alcune non solo a Bamgkok ma in tutta la Thailandia )

In Drive e Bolt le App più convenienti per i Taxi

Sono tre le app che vengono usate per i Taxi : Grab, In Drive e Bolt. La più famosa, Grab è quella con i prezzi meno interessanti rispetto a In Drive e Bolt. Scaricale tutte e tre in modo da fare un paragone ed accaparrarti il prezzo migliore.

Via Bus

Ottima app per muoversi con i mezzi pubblici è Via Bus. La App ti consente di avere informazioni sulla fermata più vicina, la tipologia dei bus ( con  A/C o senza ) ed il tempo di percorrenza.

Bangkok in due giorni low cost

Metro

A Bangkok in questi ultimi due anni sono state aperte delle nuove linee della metropoitana, come quella che da Sanam Chai ( Palazzo Reale) arriva fino a Chatuchak super comoda ( circa 12 fermate) sia per andare a visitare il mercato più grande di tutta l’ Asia sia per arrivare a Mochit la stazione degli Autobus da dove partono le linee notturne per Chiang Mai e Phuket. La App più usata è Bangkok Metro 

Dove Mangiare a Bangkok, non solo street food

E’ assodato che se vuoi mangiare low cost, lo streed food è assolutamente la scelta migliore che puoi fare. Ma se lo street food proprio non ti si addice a Bangkok potrai trovare un sacco di ristorantini davvero carini a dei prezzi super buoni. Veri e propri salotti di casa adibiti a ristorante, con tanto di televisione accesa sulla telenovela Thai del momento e padrona di casa in ciabatte che ti serve. Un modo super carino per mangiare cose buone, in un posto pulito a contatto con i local. Questo tipo di localini si trovano un pò ovunque devi solo aguzzare la vista.

Bangkok in due giorni, cosa visitare e quali attività low cost scegliere:

Sono tante le cose che puoi fare in due giorni a Bangkok senza dover spendere una fortuna: Se alloggi nella zona di Tathien per esempio puoi visitare il mercato degli amuleti che dista solamente 15 minuti a piedi.  Altrimenti puoi prendere il traghetto ( 16 thb) scendere a China Town e visitare il mercato di sampheng.

Puoi continuare il tuo percorso a piedi o con i mezzi locali ed arrivare al Wat Tramit, dove risiede la Statua del Buddha in oro massiccio più grande al mondo. Il costo per l’ entrata di appena di 40 thb a persona. Perdersi a China Town è davvero divertente e non si finisce mai di scoprire cose incredibili.

Bangkok in due giorni low cost

Se muoi dalla voglia di vedere un mercato galleggiante ma quello Damnoen Saduak è troppo lontano e non hai tempo per andarci i mercati  Talling chang e klong lat mayon dentro Bangkok fanno al caso tuo. Piu piccoli e meno turistici hanno ancora il fascino della Bangkok che fu.

Se hai voglia di scoprire l’ antico quartiere di Thomburi in un modo alternativo, lo puoi fare in bici con una guida locale Thai. un modo molto divertente di visitare il quartiere più antico di tutta Bangkok.

Vicino a Kaosan road c’è la Montagna Sacra, un posto da visitare nei tuoi due giorni a Bangkok. Per salire nella vetta dove c’è lo stupa bisogna salire 344 scalini. La vista è splendida e vale la pena fare un po di fatica.  Il costo è di 50 thb a persona. Inoltre c’e la possibilità di visitare gratuitamente il Wat Saket, un tempio davvero importante per la storia di Bangkok gratuitamente.

Come vedi di cose da fare in due giorni a Bangkok low cost ce ne sono tante, questa davvero è una minima parte.Buona scoperta!

Ma prima di partire ricordati l’assicurazione di viaggio!

10% di sconto con il codice Domani Parto

 

 

 

Pin It on Pinterest