Una Cena alla Valletta

Voglio parlarvi di questo delizioso ma pretenzioso  Ristorante nel Centro di Valletta, ” Angelica”che si trova in Archbishop’s Street situata tra le due strade principali,  Merchant Street e Repubblic street.

I tavolini con le tovaglie colorate, le copertine sulle sedie, i menu grandi scritti su una tavoletta  mi hanno sempre fatto una bellissima impressione, ma per questioni di tempo non sono mai riuscita a fermarmi. Il desiderio è sempre stato veramente forte, forse dato dalle divise stilose delle cameriere,  forse per lavagne sparse per tutta la via con scritte colorate che descrivono l’ esperienza entusiastica  dello chef Inglese Jamie Oliver, fatto stà che ormai era diventato quasi una necessità..

Anche la parte interna è molto carina e curata, il bancone verde pistacchio all’ ingresso,  le vetrine con l’ esposizione di cibo confezionato sono meticolosamente ordinate ma con gusto da non apparire affatto piatte e scontate. Anche Il piano superiore è delizioso con un mix di stili, dal sapore country chic.

E finalmente ieri sera sono riuscita a sedermi su quelle belle sedie, con  un buon bicchiere di  Cahardonnay e delle aspettative sulla cena  molto alte.

Guardo il menu dò una veloce occhiata ai prezzi che mi sembrano piuttosto altini, ma ok,  la voglia di provare andava oltre il prezzo, poi se il cibo è di qualità ed il servizio pure….

Arriva la Signorina, ordino: un mix di formaggi maltesi con mostarda,  una mussaka  maltese ( melanzana ripiena di carne di manzo condita con molto finocchio) fish and chips.

Mi arriva velocemente del buon pane caldo e dell’ olio extravergine d’ oliva e da buona Toscana  mi sono subito preparata una bruschetta ma ahimè  grande delusione, perché credo di non aver mai assaggiato un olio così cattivo in vita mia, il sapore era pessimo probabilmente vecchio e conservato male.

Il  mix di formaggi non era male, soprattutto quello al pepe e con la mostarda alle pere si sposava  benissimo, la ricotta era particolare, salata di pasta e  dura ma  piuttosto gustosa.

La Mussaka  Maltese accompagnata da patate  era servita in una padella dai manici di ottone, era saporita e si sentiva molto il sapore del  finocchio, in fin dei conti non male.

il fish ‘n chips era abbondante accompagnato da una salsa piccante in agrodolce tipo orientale, ma  senza infamia e senza lode.

Il conto purtroppo è stato peggio di quello che pensavo , esagerato per lo standard del cibo e servizio che a parte i bei vestiti delle fanciulle era piuttosto inesistente…

Sicuramente tornerò  all’ Angelica mi siederò  nuovamente nei loro coloratissimi tavoli, sorseggerò un buon  bicchiere di vino bianco, dopodiché andrò a mangiare da un altra parte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scrivi una risposta o invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



CAPTCHA Image
Reload Image